Menu Close

decontrattura

il massaggio decontratturante

Il massaggio decontratturante è costituito da una serie di manovre multiple che permettono di sbloccare contratture o allentare le tensioni muscolari.

La contrattura è la degenerazione di uno stiramento muscolare, che a lungo andare si è trasformato un in blocco, proprio qui che agisce il massaggio che sbloccando la circolazione e aiutando i muscoli a rilassarsi permette di migliorarne la condizione.

Questo tipo di pratica dura all’ incirca un ora e migliora notevolmente il blocco.

 

himalaya copia

massaggio dell’ himalaya

Il massaggio himalayano è un massaggio che si pratica con il sale rosa dell’ himalaya, una pratica detossinante e rivitalizzante grazie alla quale ne può beneficiare tutto l’ organismo. Si può praticare sia disciogliendo i cristalli nell’ olio come il rituale prevede, sia riscaldando le pietre, in particolare otto, appoggiate poi successivamente sul corpo per venti minuti e avvolti da una termo-coperta per ampliare i benefici dell’ azione del sale, nel mentre vengono massaggiati viso e collo.

Questo processo è indicativo come aiuto per problemi di circolazione, per lenire i dolori , sciogliere le tensioni, purifica e depura.

 

color

hennè per capelli

L’hennè è un composto secco di colore verdone derivato dall’ essiccatura e la successiva triturazione della pianta Lawsonia inermis. Esso viene utilizzato per la colorazione dei capelli se puro dona un colore rosso , al contrario se miscelato con altre polveri del tutto naturali dona differenti tonalità in base alla pianta aggiunta, indago per una colorazione scura , camomilla e/o curcuma per una colorazione bionda o comunque chiara.

Può essere utilizzato anche neutro così da poter essere applicato come maschera per nutrire i capelli.

Essendo un prodotto naturale aiuta nella protezione e nella cura del capello, infatti, ammorbidisce, rimpolpa, cura la secchezza e la forfora, risana la cute, dona volume e lucentezza.

 

acqua2

idrokinesiterapia

L’idrokinesiterapia viene utilizzata come coadiuvante della riabilitazione, poichè, immergendo il corpo fino alle spalle nell’ acqua ( generalmente si tratta di piscine apposite ) esso si alleggerisce del 90% e permette movimenti agevolati e fluidi .

conchi

Massaggio californiano

Il massaggio californiano nasce , per l’ appunto, in California, all’ incirca negli anni ’70 in un momento in cui negli Stati Uniti si erano sviluppate delle terapie di rilassamento del corpo, liberazione e dell’ equilibrio globale della persona.

La tecnica prevista da questo massaggio prevede l’ aiuto di oli per permettere il miglior scivolamento delle mani, rendere i movimenti fluidi e delicati, il massaggio implica movimenti lenti e avvolgenti estremamente rilassanti, essi ricordano il movimento delle onde dell’oceano regalando un esperienza di vero relax, adatto soprattutto a chi è molto stressato e vuole concedersi un momento di pace e di amore verso se stessi.

thai

massaggio thai

Il massaggio thai ha origini molto antiche, è normalmente eseguito a terra , sia il massaggiatore che il ricevente indossano abiti comodi e confortevoli, in genere esso dura all’ incirca due ore e mezza senza alcun tipo di oli. Questo massaggio si basa sul principio che il corpo è percorso da canali, secondo la tradizione indiana ve ne sono 70.000 ma i più importanti sono 10, ognuno di questi canali forma un secondo corpo , energetico, in forte correlazione con quello fisico. Esso fa in modo che il prana ovvero, il respiro, scorra in maniera regolare e armoniosa nei sen, corpi, per questo il massaggio viene praticato là dove si individuano i blocchi che sono causa di squilibri energetici e possibili problemi di salute.

fitnesscardio

cardiofitness

Il cardiofitness è un allenamento creato per rafforzare il cuore, per mantenersi in forma e dimagrire. La metodologia è a circuito, ovvero, l’ allenamento si effettua in serie di N esercizi con l’ ausilio di macchinari ripetuti, intervallati da pause. Generalmente quest’ attività non è basata sulla quantità di calorie bruciate ma sulla frequenza cardiaca, infatti, si preparano gli esercizi in  base ai battiti al minuto in modo tale da avere reazioni fisiologiche adatta ad ogni singolo organismo.

Indispensabile per quest’ attività è il cardiofrequenzimetro che può essere applicato sul dito, oppure incorporato nelle macchine utilizzate, in particolar sui manici o manubri. Di solito se si tratta di una frequenza media corrisponde la lipolisi, tramite la quale il processo di scioglimento dei grassi avviene tramite ossigeno. Con un numero maggiore di battiti, invece, l’ ossigeno viene utilizzato come combustibile dal cuore.

naturopatia

naturopatia

La naturopatia è l ‘unione di più pratiche, tutte naturali, massaggi, riflessologia plantare, idroterapia, cromopuntura, cromoterapia, floriterapia, climatoterapia, aromaterapia …

Essa ha come principio motrice, l’ auto-rigenerazione o auto-guarigione dell’ organismo, infatti, attraverso rimedi e interventi di varia natura compreso uno stile di vita sano si può ristabilire l’ equilibrio, andando così a risanare il momento d’ instabilità causa principale del malessere.

La naturopatia differisce dalla medicina allopatica per due principali punti : il primo e fondamentale punto è l’ idea di vedere la malattia come un conseguente disequilibrio energetico, pensiero tipico della medicina tradizionale orientale. Il secondo è spiega l’approccio, detto olistico, ovvero il diverso status davanti ad ogni paziente, sempre differente che coinvolge e analizza la vita dell’ interessato a 360° partendo dalle cause e non focalizzandosi sul singolo sintomo.

 

fisioterapia

fisioterapia

La fisioterapia si occupa della cura, prevenzione e riabilitazione di traumi, malattie e/o disfunzioni congenite che colpiscono l’ apparato muscolo-scheletrico e neurologico.

Essa appartiene alla branca della medicina riabilitativa, attraverso alcune pratiche terapeutiche quali : la massoterapia, chinesiterapia, terapia posturale e molte altre, permette il recupero parziale o totale del trauma causato dalla patologia dalla quale si è colpiti. Inoltre, è anche un valido aiuto per alleviale dolori cronici.

Il fisioterapista esegue le pratiche con professionalità sia da libero professionista che come facente parte di un team di dottori pluridisciplinari. Esso, individua il problema e/o la causa della patologia, pratica e gestisce autonomamente la terapia migliore da adottare, suggerisce eventuali mezzi che potrebbero aiutare il pazienza, segue e monitora il paziente seguendone i miglioramenti o lo sviluppo della terapia.

ayurvedico

medicina ayurvedica

La medicina ayurvedica è un tipo di ” medicina ” che comprende la prevenzione e la cura del corpo per migliorare e allungare la vita. ” Ayurvedica ” vuol dire , infatti ” conoscere la vita ” comprendere che lo stato di benessere è il risultato di un’ armonia tra corpo e mente, se quest’ ultima è in equilibrio allora anche il corpo lo sarà. Essa agisce in base alle forze vitali presenti all’ interno di ogni organismo ( acqua, spazio, aria, terra, fuoco ) e in considerazione di queste di prepara il rimedio adeguato con farmaci di origine animale e vegetale.

Associati a questi trattamenti, un dieta equilibrata, meditazione e massaggi ayurvedici concludono il tutto.

Older Posts